Se stai leggendo questa pagina sei fortunato, molto fortunato. Sai perché?

Perché prenotando la tue vacanze direttamente da questo sito
puoi utilizzare il tuo BONUS VACANZE e accedere a offerte speciali che NON trovi nei soliti portali
Chiaramente ti riserveremo le stesse condizioni se ci chiamerai al numero +39 0547 680666

BONUS VACANZE: Chi può richiederlo? Quando e come si può usare?

Ciao,

possiedi un BONUS vacanze e vuoi  sapere come fare?
Ti aiutiamo noi. Di seguito, troverai alcune tra le domande più frequenti, per poter spendere all’Hotel Lungomare il bonus.

Chi può richiederlo?
Tutte le famiglie con ISEE inferiore a 40.000 euro. Il bonus vacanze può essere richiesto da un solo componente per nucleo familiare indipendentemente dal numero di persone che usufruiscono della vacanza.
Al momento della richiesta di soggiorno, verifica se per il periodo abbiamo ancora disponibilità per accettare il bonus.

La prenotazione deve essere diretta, sono esclusi quindi tutti i portali di prenotazione online con transazione (es. Booking,com – Expedia) e altri prepagati o coupon di soggiorno agevolato (ad esempio Smartbox – Wonderbox e simili).

Quando si può usare?
Il bonus si può utilizzare dal 1 luglio al 31 dicembre 2020 per soggiorni nelle strutture ricettive italiane.
Può essere utilizzato con un importo minimo di soggiorno:

bonus del valore di €500 – soggiorno minimo di €700
bonus del valore di €300 – soggiorno minimo di €500
bonus del valore di €150 – soggiorno minimo di €400

Quanto vale?
L'importo varia in base al numero di componenti del nucleo familiare, fino a un massimo di 500€.

famiglie composte da almeno 3 persone: 500€ (in hotel  - 80% €400,00)

famiglie composte da 2 persone: 300€ (in hotel  - 80% €240,00)

famiglie composte da 1 persona: 150€ (in hotel  - 80% €120,00)

il restante 20%  potrai  detrarlo  nella dichiarazione dell’anno prossimo.

 

Come si richiede il bonus, cosa serve per richiederlo?
Il bonus si richiede tramite l'app: https://io.italia.it/ NON va quindi richiesto all'hotel!

Una volta scaricata, per completare la procedura è necessario avere a portata di mano:

 

  • lo SPID, cioè il Sistema pubblico di identità digitale che permette di accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione o la Carta di identità elettronica a cui viene associato un PIN di 8 cifre che permette anch’esso di accedere ai servizi digitali della Pubblica Amministrazione
  • l'Isee 2020 ordinario o corrente inferiore a 40.000 euro

 

Come si usa?
Il bonus deve essere speso al momento del pagamento in hotel, si riceve a fronte di un soggiorno dimostrato da fattura. L’80% del valore del bonus si ottiene al momento del pagamento in hotel, il restante 20% viene recuperato nella dichiarazione dei redditi 2021. Il pagamento deve avvenire in un’unica soluzione (unica fattura) e in una sola struttura ricettiva. Deve essere documentato da fattura elettronica o documento commerciale dove viene indicato il codice fiscale della persona che usufruisce del credito/bonus. 
PUO’ ESSERE UTILIZZATO SOLO SULL’IMPORTO DEL SOGGIORNO PRENOTATO
(SONO ESCLUSI IMPORTI DI ALTRA NATURA, COME AD ESEMPIO: CONSUMAZIONI EXTRA  - NOLEGGIO SERVIZI – ACQUISTO PRODOTTI - EVENTUALI TASSE AD ESEMPIO TASSA DI SOGGIORNO)

Cosa succede se l’importo del soggiorno è inferiore al valore del bonus?
In questo caso, lo sconto è calcolato sull’importo effettivamente dovuto. Esempio: se la prenotazione del soggiorno è di  450€ e l’importo del bonus è 500€, lo sconto dell’80% deve essere calcolato  sull’importo del soggiorno prenotato di 450€ e sarà pari a €360,00.

Se il costo del soggiorno è inferiore al valore del bonus, l’importo residuo può essere utilizzato da un altro componente del nucleo familiare?
No, l’importo residuo del bonus non può essere recuperato nè ceduto a un altro familiare.

I bonus vacanze sono cumulabili?
No. A ogni nucleo familiare corrisponde un ISEE e di conseguenza un bonus vacanze che può essere richiesto da un solo componente del nucleo familiare e utilizzato per una sola prenotazione in hotel. Per ogni prenotazione si può usare un solo bonus vacanze.

Cosa occorre comunicare all'hotel?
Al momento della prenotazione indica il codice bonus ottenuto e il tuo codice fiscale. In questo modo POTREMO  verificare che sia tutto corretto.

Come funziona il pagamento?
Il saldo del soggiorno dovrà avvenire al momento dell’arrivo in hotel.
L’importo (già detratto dell’80%) verrà saldato in un'unica soluzione per il quale verrà emessa una fattura con il relativo codice fiscale del richiedente.

 

Se avanza del credito posso utilizzarlo in un'altra struttura?
No. Il bonus vacanza si deve utilizzare in un’unica soluzione e in una sola struttura ricettiva.

NB: la fattura servirà successivamente per il recupero del 20%. NON CESTINARLA!

Offerte e Pacchetti Vacanze Pacchetti Bike & Sport Business & meeting